I calabroni (Vespa cabro nel nord e V. orientalis nelle regioni meridionali) sono le vespe di maggiori dimensioni nel nostro paese, con operaie lunghe fino a 25 mm e regine che possono raggiungere 35 mm.
L’esperienza mostra che si può “convivere” in modo soddisfacente con un nido di calabrone rispettando una distanza di sicurezza di circa 5 m. In primavera, verso maggio, una femmina che ha trascorso l’inverno in una zona sicura, spesso nel terreno, individua un sito adatto ed inizia la costruzione del nido.
Questa specie preferisce le piccole cavità degli alberi, ma nell’ambiente urbano utilizza anche luoghi riparati e protetti come solai, camini, pozzi, intercapedini contenenti gli avvolgibili delle finestre.

Scopri di più